Wedding Breakfast Zankyou

Wedding Breakfast Zankyou

081 - _1GB1923

Continua l’avventura di Zankyou e dei wedding breakfast club in tour per l’Italia.

Dopo il primo evento organizzato a Milano lo scorso settembre, presso l’hotel Chateau Monfort in collaborazione con la collega Nataly Olmetti di NOB Eventi, sono stata nuovamente invitata all’edizione che ha avuto luogo a Stresa mercoledì 24 maggio, coordinata da Elena Renzi.

wedding club

La location che ci ha accolti in questa occasione è un favoloso hotel 5 stelle affacciato sulle sponde del lago Maggiore, a Stresa, l’hotel Villa e Palazzo Aminta.

matrimonio lago maggiore stresa

matrimonio lago maggiore stresa aminta

Una location straordinaria e raffinata per chi desideri sposarsi vista lago e festeggiare sulle sponde fino a notte fonda, senza rinunciare all’eleganza di una splendida struttura. L’hotel Aminta è un luogo incantato dove gentilezza e cortesia sono valori fondamentali e condivisi da tutto il personale che rende questo luogo di raro fascino, estremamente accogliente.

matrimonio lago maggiore stresa palazzo villa aminta

lago maggiore palazzo aminta

Il tema portante di questa giornata di incontri e condivisione è stato il made in Italy e l’importanza di veicolare correttamente all’estero, e non solo, il marchio italiano nell’ambito del wedding.

Si parla sempre più spesso di destination wedding e di turismo legato al matrimonio: una risorsa preziosa per valorizzare il nostro Paese e aumentare l’indotto economico.

L’Italia ha potenzialità enormi  (il paesaggio che vedevamo dalle finestre dell’orangerie dell’hotel Aminta ne è prova lampante): vanta buon cibo, cultura, paesaggi incantevoli e fama internazionale di luogo romantico. Sta a tutti noi operatori del settore cercare di veicolare al meglio questa immagine e lavorare scrupolosamente per tutte le coppie che ci scelgono, di qualsiasi nazionalità o cultura esse siano.

nozze lago maggiore

matrimonio lago maggiore

Ci sono località universalmente riconosciute come Venezia, Roma, la Toscana, ma ci sono anche infiniti piccoli borghi e località meno note che devono essere valorizzate e apprezzate in primis da chi le conosce da vicino e le può proporre per organizzare eventi da sogno!

Insieme ad alcuni stimati colleghi, a fornitori come Elisabetta Polignano, bandiera del made in Italy nella moda sposa mondiale, o come Elisabetta Cardani, maestra di buon gusto e creatrice di preziosi composizioni floreali come quelle che hanno impreziosito il nostro incontro, ho potuto riflettere e ulteriormente su un tema tanto importante non solo per il mio piccolo business e per i miei sposi, ma che coinvolge un intero comparto dell’economia del nostro Paese.

abito sposa elisabetta polignano

Abito di Elisabetta Polignano  + trucco e acconciatura Nee Milano http://www.neemakeup.it + bouquet Elisabetta Cardani

matrimonio buffet dolci

T’a Milano  http://www.tamilano.com – Bella’s Bakery http://www.bellasbakery.it/offline/  – Romy Art http://romyart.it

Credo che da questi incontri che Zankyou organizza, possano nascere collaborazioni a beneficio di tutto il settore wedding, una rete sempre più fitta che porti vantaggi a ogni coppia di sposi che decida di affidarsi a noi.

matrimonio giardino

Pensateci Sposi, non vi sentite più sicuri e tutelati affidandovi ad un wedding planner che abbia conoscenze e contatti in tutta Italia e possa contare su una rete di fornitori testati e condivisi se non direttamente, da altri seri colleghi?

foto 10

chiacchiere con Monica di That Day  e Flo ed Elisa del Ghirigoro Bottega

Io trovo questo sia qualcosa di meraviglioso e prezioso.

Grazie Zankyou per averci riuniti ancora e per aver gettato le basi per un lavoro interessante e proficuo!

matrimonio villa lago maggiore

Tutte le foto sono del bravissimo Gabriele Basilico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *